IMOC 2018 AI BLOCCHI DI PARTENZA

LOCANDINA

Un mese di musica nei luoghi più affascinanti del Mugello


L’IMOC International Music Masterclasses Orchestra Courses and Concert arriva in Mugello con un’estate piena di appuntamenti e musica.
Il Festival, alla sua quarta edizione, ha deciso allargare la sua zona di azione andando a proporre le sue masterclasses ed i suoi concerti anche sul territorio comunale di Barberino di Mugello.
Le locations che ospiteranno il festival saranno il Teatro Corsini e il Centro Civico.
Una manifestazione che è rivolta ai giovani musicisti che desiderano perfezionarsi ed entrare in contatto con il mondo del concertismo e più in generale con l’universo musicale professionale.
Studenti, insegnanti di musica nelle scuole di infanzia, primaria e scuole medie ad indirizzo musicale fino ad arrivare all’istruzione superiore avranno l’occasione di aggiornarsi su due tematiche molto sentite e importanti: la Creatività e l’Inclusione. Durante tutto il periodo di questa IV edizione i musicisti, i docenti e gli allievi oltre a perfezionare la loro tecnica si esibiranno anche in concerti aperti al pubblico ad ingresso libero.
Il primo appuntamento in cartellone è la Masterclasses di Canto dal 16 al 19 luglio con la soprano Gemma Bertagnolli con l’accompagnamento al pianoforte di Elisabetta Sepe. La tre giorni si concluderà con un concerto finale  degli allievi. Sia la masterclasses che il concerto di chiusura si terranno  al Teatro Corsini.
Il 21 luglio sul palcoscenico del teatro, si terrà il concerto del Maestro Masi uno dei rarissimi pianisti ad aver approfondito nel pianoforte e nella musica da camera, ogni aspetto del grande repertorio. Artista e insegnante  molto richiesto che vanta un’esperienza maturata in più di 50 anni di attività.
Il 22 luglio, invece, al Centro Civico si terrà la Masterclasses di chitarra di Ganesh del Vescovo, composta da lezioni individuali e che si concluderà con un concerto finale la sera del 22.
Del Vescovo, allievo di Alvaro Company uno dei maggiori chitarristi del ‘900, è considerato uno dei virtuosi della chitarra. Al suo attivo il maestro vanta concerti con ogni tipo di musica, Molte le incisioni e pubblicazioni sia come esecutore che come compositore e didatta.  I suoi lavori sono presenti nei programmi di molti conservatori e accademie di musica italiane e internazionali .
Il Maestro Ganesh, poi, sarà ancora al Centro Civico il 28 luglio con un concerto.
Quest’estate in musica è il frutto di una proficua collaborazione tra il Centro Studi Musica & Arte, il Comune di Barberino del Mugello, l’Associazione Sound con il patrocinio dell’Unione Montana dei Comuni del Mugello e delle Scuola di Musica del Mugello

“Il nostro obiettivo - spiega Stefania Di Blasio direttrice del Centro Studi Musica e Arte di Firenze e direttore artistico del Festival IMOC - è far diventare il Festival un punto di riferimento per la musica e la didattica internazionale. Il coinvolgimento di musicisti italiani ed europei creerà un ambiente cosmopolita che favorirà un importante scambio culturale di grande stimolo per gli allievi che prenderanno parte ai corsi”.

Non solo promuovere la cultura musicale e anche il contatto con l’universo dei musicisti professionisti, ma l’IMOC vuole che questo festival diventi anche un nuovo modo di promuovere il territorio che lo ospita.
Un combinazione di studio e buona musica abbinati alle bellezze naturale delle lago di Bilancino e dei prodotti gastronomici del Mugello