Eventi e manifestazioni pubbliche

Eventi e manifestazioni pubbliche

Ufficio: Ufficio Sviluppo economico e Turismo; Ufficio Cultura; Polizia Municipale
Referente: Morena Gennari
Tel: 055/8477271
Fax: 055/8477299
E-mail: commercio@comune.barberino-di-mugello.fi.it
Orario di apertura: lun.,merc., e ven. 8:30-12:30; mart. e giov. 15:00-18:00

Descrizione

Tutti gli eventi pubblici, siano essi di pubblico spettacolo o di altro tipo, così come previsto dalle Circolari Ministeriali del 7.06.2017 (Gabrielli), del 19 giugno 2017, del 28 luglio 2017 e 18 luglio 2018 sono soggetti a valutazione delle misure di safety e security adottate dall’organizzatore.

Pertanto tali adempimenti sono necessari anche per:
- Cerimonie religiose effettuate fuori dai luoghi di culto, processioni religiose e civili (ai sensi dell’ art. 25 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, TULPS);
- Manifestazioni sportive di carattere educativo esclusa qualsiasi finalità di lucro (ai sensi dell ’art. 123  del RD 6 maggio 1940 n. 635 e ss.mm.ii - Regolamento attuativo del TULPS);
- Riunioni pubbliche e assembramenti in luogo pubblico di qualunque genere (ai sensi dell’ art. 18 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, TULPS);

Nel Comune di Barberino di Mugello tale valutazione viene effettuata da un apposito Tavolo Tecnico per la Sicurezza istituito presso il Comune stesso sulla base di una Relazione tecnica descrittiva specifica presentata dall’organizzatore.

Si tratta di eventi molto diversi fra loro per i quali, pertanto, si raccomanda anche di riferirsi alla normativa di settore e ai regolamenti comunali specifici.

Possono tuttavia verificarsi due macro ipotesi:

1) EVENTI IN CUI SI RICHIEDE SOLO IL SUOLO PUBBLICO
a) Presentazione della domanda di suolo pubblico (30 gg. prima) alla Polizia Municipale con relazione descrittiva dell’evento nonchè delle misure di safety e security che verranno adottate e  Piano di soccorso sanitario;
b) La Polizia Municipale effettua, quale organo di sicurezza pubblica locale, una prima valutazione della portata dell’evento ed eventualmente convoca il Tavolo Tecnico per la Sicurezza, comunicandone le risultanze all’organizzatore; le (eventuali) prescrizioni  date dal Tavolo saranno comunque riportate all’interno della concessione di suolo pubblico rilasciata da Polizia Municipale
c) L’organizzatore è tenuto ad inviare – come previsto dall’art. 18 TULPS - comunicazione preventiva al Questore , allegando anche la descrizione dell’evento.

2) EVENTI IN CUI SI RICHIEDE ANCHE PATROCINIO O REALIZZAZIONE DI EVENTI COMMERCIALI O ALTRO

a) Presentazione della richiesta patrocinio e/o richiesta realizzazione mercatini e/o manifestazioni commerciali o altro con contestuale richiesta del suolo (30 gg. prima) e relazione descrittiva dell’evento nonchè delle misure di safety e security che verranno adottate e  Piano di soccorso sanitario;
d) l’Ufficio competente per materia  – valutata la portata dell’evento- convoca il Tavolo Tecnico per la Sicurezza, comunicandone le risultanze all’organizzatore; le (eventuali) prescrizioni  date dal Tavolo saranno comunque riportate all’interno della concessione di suolo pubblico rilasciata da Polizia Municipale;
e) L’organizzatore è tenuto ad inviare – come previsto dall’art. 18 TULPS - comunicazione preventiva al Questore , allegando anche la descrizione dell’evento.


 

Modalità di richiesta

Le DOMANDE DI CONCESSIONE DI SUOLO PUBBLICO dovranno essere presentate al Comune preferibilmente per PEC ALMENO 30 GIORNI PRIMA.
In caso di Domanda di Autorizzazione di Pubblico Spettacolo, la richiesta di concessione del suolo può essere fatta contestualmente, all’interno della medesima modulistica (SI VEDA LA SCHEDA SPECIFICA SU PUBBLICO SPETTACOLO).

Alla richiesta di suolo pubblico devono essere allegate:
 la Relazione tecnico-descrittiva dell'evento comprensiva delle planimetrie necessarie e delle misure di safety e secutity adottate per la manifestazione;
 il Piano di soccorso sanitario validato dal 118 (rischio alto/medio) o comunicazione preventiva al 118 (rischio basso);

Documentazione da presentare

La DOMANDA DI OCCUPAZIONE DEL SUOLO PUBBLICO o le altre richieste- se precedenti- devono essere corredate relazione descrittiva dell’evento nonchè delle misure di safety e security che verranno adottate e  Piano di soccorso sanitario

Costi

Per il rilascio delle concessioni di suolo sono necessarie due marche da bollo da € 16,00, una da apporre nella domanda e una da apporre sull’autorizzazione al momento del rilascio.

Tempi

Ferma restando la completezza della documentazione presentata – la concessione di suolo viene rilasciata entro 30 giorni dalla presentazione della domanda. Per gli altri ADEMPIMENTI/ATTI (concessione patrocini, richiesta di mercatini o altro) e le relative tempistiche si rimanda alle indicazioni specifiche presenti nei Regolamenti di settore e/o alla modulistica presente nel sito.

Normativa di riferimento

- RD 18 giugno 1931 n. 773 e ss.mm.ii. -Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza (TULPS)
- RD 6 maggio 1940 n. 635 e ss.mm.ii - Regolamento attuativo