Il 2023 del Teatro Corsini è YOUNG

Dal 20 gennaio al 29 aprile prosegue la rassegna “Young” del Teatro Corsini

Il 2023 del Teatro Corsini di Barberino di Mugello è all’insegna del target YOUNG. Dal 20 gennaio al 29 aprile prosegue la rassegna di spettacoli per giovani e bambini. 

Sei gli appuntamenti in programma. Si inizia venerdì 20 gennaio alle ore 21, con “Garò. Una storia armena” che racconta la storia del giovane Garabed Surmelian, della sua famiglia e della vita a Shevan, un piccolo villaggio di montagna. Attraverso le sue parole conosceremo i riti di passaggio, i giochi, le feste e i colori di quella cultura straordinaria. Sabato 28 gennaio alle ore 21 e domenica 29 gennaio alle ore 16.30 nello spettacolo “Il circo delle bolle di sapone in su” la magia delle bolle di sapone e il loro sospeso incanto è affidato ai tre protagonisti della scena: Simona Baldeschi, La Fiore e Maurizio Muzzi. Tre figure danzanti fuori dal tempo che creano senza sosta migliaia di bolle usando oggetti tra i più disparati in un vortice di giochi, musiche e colorate corografie. Uno spettacolo dedicato ai bambini e alle famiglie, ma anche a tutti quelli che non smettono di sognare e stupirsi.

La rassegna prosegue sabato 25 febbraio, alle ore 21, con “L’ho inventato io”. Riccardo Rombi scrive per gli attori di Cantiere Obraz un testo e un omaggio alla vita di Meucci, sperimentatore ingegnoso e visionario: nato nel 1808 nel quartiere di San Frediano, è uno dei molti fiorentini che, esportando il loro ingegno, hanno contribuito a rendere grande l’immagine di Firenze nel mondo. L’11 giugno 2002, a 113 anni dalla morte, Antonio Meucci è stato, finalmente, riconosciuto ufficialmente primo vero inventore del telefono dal Congresso degli Stati Uniti, che ha annullato il brevetto a nome di Alexander Graham Bell.

A marzo due spettacoli su due diversi episodi della storia italiana per riflettere sui temi dell’attualità. Venerdì 3 alle ore 21, con “La nave dolce” di Daniela Nicosia si parla di cronaca: 8 agosto 1991, nel porto di Bari, attracca la nave Vlora carica di ventimila albanesi. 20.000 persone sono un paese intero. Da un lato le autorità impreparate che vogliono quei ventimila, rinchiusi, tutti insieme, nello stadio cittadino. Dall’altro la comunità di Bari, che li accoglie anche a suon di paste al forno e focacce! Venerdì 31, alle ore 21, Premio In Box 2022, vedremo “L’ultima estate. Falcone e Borsellino 30 anni dopo” di Claudio Fava. Un racconto fuori dalla cronaca e lontano dalla commiserazione, il diario civile di due uomini, la loro forza, la loro umanità e il loro senso profondo dello Stato.

Sabato 29 aprile, alle ore 21, la “Cenerentola” di Zaches Teatro, più che una storia sulla ricerca del principe azzurro, è una fiaba iniziatica in cui la difficile strada per la maturità passa attraverso il distacco dal passato. Utilizzando il teatro d’oggetto, la danza, il movimento espressivo, la musica originale e i linguaggi del teatro di figura, i corpi degli interpreti danno vita ai personaggi della storia in uno spettacolo vorticoso e pieno d’invenzioni dal forte impatto visivo.

Segnaliamo inoltre l’abbonamento Young non nominativo a 28 euro, riservato ai ragazzi dai 12 ai 25 anni, che permette di acquistare un carnet di 4 biglietti per 4 spettacoli a scelta o di usufruire di 4 biglietti per un solo spettacolo.


BIGLIETTI: Intero 17 euro, ridotto adulti soci COOP e ARCI 15 euro, studenti 8 euro

ABBONAMENTO YOUNG (dai 12 ai 25 anni): 28 euro

Prezzo biglietti spettacolo “Il circo delle bolle di sapone in su”: intero 16 euro, ridotto 11 euro under 12, ridotto 10 euro per gruppi di 10 persone (spettacolo fuori abbonamento Young). Evento acquistabile anche su TicketOne www.ticketone.it/eventseries/il-circo-delle-bolle-di-sapone-in-su-330986

INFO E PRENOTAZIONI Teatro Corsini Barberino di Mugello via della Repubblica 3 (055 841237 – teatrocorsini@gmail.com). Orario Biglietteria (lun in orario 16-20; giov 16-19; sab 10-13 e 20-23; domenica 16-22). Biglietti in vendita anche presso le Biblioteche di Scarperia e San Piero e presso le sezioni soci COOP Mugello.

Informazioni sulla stagione teatrale 22-23 del Teatro Corsini www.catalyst.it/stagione2223

Informazioni su Teatro Corsini YOUNG www.catalyst.it/progetti-e-proposte-young

 

La stagione “Teatro bene comune” del Teatro Corsini è realizzata con il contributo di Comune di Barberino di Mugello, Regione Toscana e Ministero della Cultura. Ha il sostegno di Fondazione CR Firenze, Unicoop Firenze e RAT (Residenze Artistiche Toscane)

Per procedere oltre devi inserire le tue credenziali cliccando sul pulsante "login".
E' necessario essere in possesso di uno dei seguenti sistemi di identificazione:

SPID – sistema pubblico di identità digitale;
CNS – carta nazionale dei servizi (si tratta della tessera sanitaria attivata);
CIE – carta di identità elettronica;
 


Sign in with OpenAm