Servizi Demografici

I Servizi demografici sono aperti al pubblico, ma ricevono solo su appuntamento osservando le disposizioni di contenimento del contagio di cui al DL n. 33/2020, il DPCM del 17 maggio 2020, l'ordinanza della Regione Toscana n. 57/2020 nonché il Protocollo di sicurezza Anticontagio COVID19 approvato con Delibera della Giunta Comunale n. 57/2020.

Per informazioni e appuntamenti, contattare gli operatori:

L'ufficio Anagrafe, l'ufficio di Stato Civile, l'ufficio Elettorale e l'ufficio Leva, denominati unitariamente Servizi Demografici, si occupano dell'iscrizione, registrazione, modifica e cancellazione dei movimenti migratori della popolazione e della certificazione dei fatti giuridicamente rilevanti ad essi collegati all'interno del territorio comunale.
Si tratta di funzioni di competenza statale esercitate dal Sindaco nella veste di Ufficiale di Governo, o dai suoi delegati.

Richiesta appuntamento per Servizi Demografici: modulo online

Semplificazione dei Servizi Demografici: tutte le pratiche sono state riorganizzate per limitare l'accesso degli utenti allo sportello. Molte pratiche si possono concludere comodamente tramite email o PEC, le informazioni saranno date in tempi brevi anche il nuovo servizio chat di WhatsApp. 

Servizi Demografici Smart : guida ai servizi "agili" di anagrafe e stato civile.

Servizi Demografici, filo diretto su WhatsApp al numero 348 77 183 94 per informazioni e assistenza su qualsiasi pratica e per prendere appuntamenti.

Schede informative sulle pratiche dei Servizi Demografici: informazioni e modulistica utile, in continuo aggiornamento.

Informazioni più richieste: 

  • Carta di identità -  I documenti in scadenza dal 31 gennaio 2020 sono prorogati al 30 APRILE 2021. La proroga non riguarda la validità per l'espatrio (Legge 159/2020 di conversione del D.L. 125/2020).
    La nuova carta di identità elettronica è uno strumento di identità digitale (come lo SPID).
  • Cambio di residenza - Salvo casi di impossibilità, si procede per email.
  • Certificati e autocertificazione: come orientarsi - Il Decreto semplificazioni (DL n. 76/2020 convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020, n. 120) ha esteso l'obbligo di accettare le autocertificazioni anche ai soggetti privati (banca, posta, assicurazione, datori di lavoro, ecc).
  • Autentica di firma su atto notorio - Vendita veicoli, dichiarazione degli eredi per banca e posta, ecc.
  • Pubblicazioni di matrimonio -  Le pubblicazioni sono necessarie in caso di rito civile o religioso.
  • Tessera elettorale - La ristampa avviene solo prima di una consultazione elettorale.