La scomparsa del Maestro Giuliano Vangi

Il cordoglio dell'Amministrazione del Comune di Barberino

La comunità di Barberino si stringe al cordoglio della famiglia per la scomparsa del Maestro Giuliano Vangi, noto artista di fama mondiale e nostro concittadino, al quale il Comune di Barberino ha conferito nel 2007 la "Barba D'Oro", come massima onorificenza.


"Con la scomparsa del Maestro ci lascia uno dei più conosciuti e apprezzati artisti del nostro secolo - commenta il Sindaco di Barberino Giampiero Mongatti - un uomo che ha dato tanto all'arte e che negli anni è riuscito a mantenere un forte legame con Barberino, suo paese natale. Lo salutiamo oggi con grande orgoglio, riconoscenti per quello che ha dato e rappresentato per noi tutti. Lo ringraziamo per la sua profonda umanità, semplicità ed empatia, con la speranza che quello che ci ha trasmesso sia preso ad esempio dalle nuove generazioni che hanno la fortuna di poter conoscere e toccare da vicino la sua arte grazie alle donazioni di opere che il Maestro ha fatto negli anni al nostro Comune. Una figura dunque, conclude Mongatti, che continuerà a vivere nella nostra memoria collettiva e di cui continueremo a portare testimonianza con grande onore"

Per procedere oltre devi inserire le tue credenziali cliccando sul pulsante "login".
E' necessario essere in possesso di uno dei seguenti sistemi di identificazione:

SPID – sistema pubblico di identità digitale;
CNS – carta nazionale dei servizi (si tratta della tessera sanitaria attivata);
CIE – carta di identità elettronica;
 


Sign in with OpenAm