Società della Salute: al Canta'Maggio, venerdì 19 maggio torna la sfida del cocktail analcolico

La seconda edizione dell' “Analcoholic Cocktail Challenge"

E’ il progetto di comunità sui corretti stili di vita voluto dall’amministrazione in collaborazione con gli operatori del SerD Mugello.

Torna venerdì 19 maggio ore 18.00 la seconda edizione di “Analcoholic Cocktail Challenge”, il progetto di comunità nato nel 2019 su richiesta dell’amministrazione comunale di Barberino in collaborazione con un’équipe di operatori dell’Unità funzionale SerD Mugello. L’appuntamento si tiene nell’ambito di Cantà Maggio a Barberino di Mugello, una delle manifestazioni più sentite di tutto l’anno che riunisce l’intero paese di Barberino. Da domani giovedì 18 a domenica 21 maggio, cinque rioni si sfideranno in una serie di prove che decreteranno il rione vincitore.

Al suo interno sarà riproposto l’ ”Analcoholic Cocktail Challenge”, una sfida nella sfida che vedrà i 5 rioni del paese impegnati nella preparazione di un cocktail analcolico. Perché anche una bevanda analcolica può essere cool, di tendenza ma soprattutto un’alternativa salutare con la quale stare insieme e festeggiare. Un segnale importante, rivolto alla popolazione soprattutto giovanile.

Ciascuno dei 5 rioni Girandola, Centro Storico, La Pesa, Giudea e Badia avrà un barman appartenente alla proprio zona di riferimento che proporrà un cocktail analcolico a una giuria scelta: quest’ultima basandosi su una serie di criteri quali presentazione, gusto e originalità decreterà la bevanda e quindi il rione che si aggiudicherà la vittoria.

Il progetto si prefigge l’obiettivo di diffondere nella popolazione giovanile e in generale in tutta la comunità, corretti stili di vita agendo anche sulla sensibilizzazione riguardo ai rischi connessi all’uso di sostanze psicoattive legali ed illegali. Per perseguire tale scopo, è previsto lo sviluppo di una serie di interventi che coinvolgono la parrocchia, la scuola, le Associazioni sportive e di volontariato del territorio.

Per procedere oltre devi inserire le tue credenziali cliccando sul pulsante "login".
E' necessario essere in possesso di uno dei seguenti sistemi di identificazione:

SPID – sistema pubblico di identità digitale;
CNS – carta nazionale dei servizi (si tratta della tessera sanitaria attivata);
CIE – carta di identità elettronica;
 


Sign in with OpenAm