Certificato di destinazione urbanistica

Certificato di destinazione urbanistica

Ufficio: Ufficio Urbanistica
Referente: Arch. Franco De Seta
Responsabile: Arch.Bertaccini Alessandro
Indirizzo: Via Trento,1
Tel: 055/8477316
Fax: 055/8477299
E-mail: urbanistica@comune.barberino-di-mugello.fi.it

Descrizione

Il CDU viene richiesto per conoscere la destinazione di una determinata area secondo quanto previsto dalla strumentazione urbanistica comunale vigente alla data della richiesta.
E’ possibile richiedere il CDU Storico indicando a quale data si vuole che sia certificata la destinazione urbanistica di una determinata area.

Modalità di richiesta

La richiesta del CDU può essere presentata da chiunque e viene redatta utilizzando il modello allegato a questa pagina apponendovi una marca da bollo da €16,00. La richiesta di CDU può essere presentata:
a) direttamente all’Ufficio protocollo del Comune;
b) inviata a mezzo pec all’indirizzo: barberino-di-mugello@postacert.toscana.it
c) inviata a mezzo servizio postale.
Nella richiesta deve essere indicato il numero telefonico o la E-mail alla quale potrà essere segnalato l’avvenuto rilascio del CDU.
Le richieste inviate a mezzo pec possono essere così redatte:
a) scansione del modello compilato e firmato con apposta la marca da bollo debitamente annullata; modello  di richiesta compilato e firmato digitalmente con allegata apposita dichiarazione di pagamento dell’imposta di bollo dovuta per la richiesta di CDU.
b)  Qualora si voglia ricevere il CDU tramite pec alla richiesta deve essere allegata anche apposita dichiarazione di pagamento dell’imposta di bollo dovuta per il rilascio del CDU.
(per la dichiarazione di pagamento dell’imposta di bollo utilizzare apposita modulistica reperibile via internet o sul sito dell’Unione Montana dei Comuni del Mugello)
Il rilascio del CDU avviene entro 30 giorni dalla data di presentazione della richiesta completa.

Il ritiro del CDU può essere effettuato presso il Settore Tecnico esclusivamente dal soggetto richiedente o da altro soggetto munito di delega scritta del richiedente e relativa copia del documento di identità.
Al momento del ritiro deve essere consegnata una marca da bollo di € 16,00 per ogni 4 pagine
del CDU.
 

Documentazione da presentare

Alla richiesta di CDU occorre allegare:
a)  estratto/i di mappa catastale rilasciato/i dall’Ufficio del Catasto, anche per via telematica,  non anteriore a 3 mesi dalla data della richiesta. Nell’estratto di mappa catastale devono essere leggibili i numeri di tutte le particelle oggetto di richiesta e devono essere individuabili i relativi perimetri.
b)  Attestato di versamento dei diritti di segreteria sul c.c.p. n. 30304505 intestato al Comune di Barberino di Mugello – Servizio tesoreria, specificando nella causale “diritti di segreteria per CDU”, o ricevuta del pagamento tramite bonifico bancario a favore della Tesoreria Comunale c/o Unicredit SpA – Agenzia di Barberino di Mugello – IBAN: IT 25 U 02008 37730 000401390609.    I diritti di segreteria sono commisurati al numero di particelle oggetto di richiesta per i seguenti importi:
- da n. 1   a n.10  particelle € 15,00
- da n. 11 a n. 20 particelle € 35,00
- da n. 21 a n. 50 particelle € 50,00
- da n. 51 particelle in poi € 65,00 + 1 euro a particella
Copia documento di identità del richiedente.
Le richieste presentate in modo incompleto e/o carenti di tutta la documentazione richiesta non saranno evase fino a che non saranno debitamente integrate.

Informazioni

 



Validità del CDU
In base a all’art. 15 della L. 183/2011 le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Nei rapporti con gli organi della pubblica amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli articoli 46 e 47 del DPR 445/2000, pertanto sul certificato di destinazione urbanistica sarà apposta la dicitura: “il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”. Per effetto di tale norma anche i CDU per le  successioni sono soggetti al pagamento dell’imposta di bollo.

Normativa di riferimento

Normativa di riferimento
Riferimenti normativi: art.30 del D.P.R. 380/2001.