Pacchetto scuola

Pacchetto scuola

Ufficio: Ufficio Istruzione e Sociale
Referente: Bini Mariangela
Responsabile: Carpini Iuri
Indirizzo: Via della repubblica, 24
Tel: 055/8477202-3
Fax: 055/8477299
E-mail: scuola@comune.barberino-di-mugello.fi.it
Orario di apertura: lun.merc.ven.8,30/12,30 mart.e giov.15,00/18,00

Descrizione

È un contributo economico destinato alle famiglie di studenti residenti nel Comune di Barberino di Mugello e frequentanti  scuole secondarie di primo e secondo grado (scuole medie e superiori). Il beneficio è finalizzato a sostenere economicamente la famiglia in stato di disagio economico sociale per contrastare l’abbandono scolastico.

Modalità di richiesta

La modulistica per richiedere il beneficio è disponibile presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) del Comune di Barberino di Mugello e sul sito di quest’ultimo nei termini di apertura del bando.

Le domande, debitamente compilate, dovranno essere consegnate presso l' URP del Comune entro la scadenza prevista dal bando corredate dalla documentazione richiesta.

Requisiti del richiedente

E' destinato a studenti di scuole secondarie di primo e secondo grado ( medie e superiori) residenti nel Comune di Barberino di Mugello.
Il contributo può essere richiesto per alunni residenti  di età non superiore ad anni 20 al momento della domanda e con ISEE - calcolato secondo le modalità di cui alla normativa vigente -non superiore all'importo stabilito ogni anno dalla Regione Toscana.

Gli studenti ripetenti della scuola secondaria di primo grado e del primo biennio della secondaria di secondo grado, che hanno già avuto il beneficio nell’anno precedente, possono richiederlo di nuovo solo se devono cambiare i libri di testo. 

Gli studenti che frequentano le classi 3°, 4° e 5° della scuola superiore devono comunque avere conseguito la promozione nell’anno scolastico precedente a quello della domanda. 

I requisiti relativi al merito (promozione) e all’età (20 anni) non si applicano agli studenti diversamente abili con handicap riconosciuto ai sensi art. 3 c. 3 L. 104/92 o invalidità non inferiore al 66%.

Documentazione da presentare

  • Domanda debitamente compilata sul modulo predisposto sul quale dovrà essere indicato il valore ISEE del nucleo familiare del richiedente 
  • Copia del documento di identità del richiedente

Iter procedura

Il Comune predisporrà la graduatoria dei richiedenti il contributo, stilata in ordine di valore ISEE crescente senza distinzione di ordine e grado di scuola.

A parità di ISEE si terrà conto dell’ordine di arrivo delle domande.

Il contributo verrà assegnato agli studenti aventi i requisiti sulla base di tale graduatoria, fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

L’erogazione dei contributi avverrà solo dopo la formale assegnazione all’Amministrazione Comunale dei finanziamenti specifici da parte degli Enti preposti. 

Tempi

Il bando viene indetto ogni anno secondo i tempi proposti dalla Regione Toscana.

Normativa di riferimento

L.R. 32/2002 (Testo unico della normativa della Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamenti, formazione professionale e lavoro) e successive modifiche;

Deliberazione del Consiglio Regionale n. 32 del 17/4/2012 che approva il Piano di Indirizzo Generale Integrato (PIGI) 2012-2015;