Cremazione delle salme

Cremazione delle salme

Ufficio: Servizi Demografici
Referente: Munastra Nadia, Novelli Giovanna
Indirizzo: V.le della Repubblica, 24
Tel: 055/8477210-1-2
Fax: 055/8477299
E-mail: anagrafe@comune.barberino-di-mugello.fi.it
Orario di apertura: lun.,merc., ven.e sab. 8,30-12,30 /mart. e giov. 15,00-18,00

Modalità di richiesta

Il coniuge o altro parente del defunto (personalmente o tramite l'impresa funebre a cui si sono rivolti) devono presentare una domanda al Sindaco del comune di morte.

Requisiti del richiedente

Per chiedere l'autorizzazione a cremare una salma è necessario che il decesso sia avvenuto nel comune di Barberino di Mugello e che sia stato registrato nei registri dello stato civile. L'autorizzazione alla cremazione è data nel rispetto della volontà del defunto.

Documentazione da presentare

Alla domanda indirizzata al Sindaco (in bollo) deve essere allegato:

  • il certificato del medico necroscopo  dal quale sia escluso il sospetto di morte dovuta a reato (oppure il nulla osta della autorità giudiziaria)
  • documenti che comprovino la volontà del defunto di essere cremato: disposizione testamentaria oppure iscrizione ad associazione di cremazione, o in mancanza: dichiarazione del coniuge che in vita il defunto aveva espresso la volontà di essere cremato (in mancanza del coniuge la dichiarazione viene resa dal parente più prossimo  e nel caso di concorrenza di parenti dello stesso grado, da tutti gli stessi).
     

Costi

2 marche da bollo da € 16,00 (una da porre sulla domanda e una sull'autorizzazione rilasciata dal Comune)

Tempi

L'autorizzazione viene rilasciata (se la documentazione è completa e corretta) nello stesso giorno di presentazione della domanda.

Normativa di riferimento

Legge n. 130 del 30/03/2001 "Disposizioni in materia di cremazione e dispersione delle ceneri"

Legge Regionale n. 29 del 31/05/2004 "Affidamento, conservazione e dispersione delle ceneri derivanti dalla cremazione dei defunti"